Revivre  ha sponsorizzato la 22^ edizione di DIAMO UNA MANCHE AL TELEFONO AZZURRO , l’evento che tutti gli anni vede lo sport e la solidarietà scendere sulle nevi di La Thuile in Valle d’Aosta.

Il 1° aprile 2017 sulla pista Standard del comprensorio internazionale Espace San Bernardo si sono svolte due gare, una di slalom gigante e una di snowboard che hanno visto la partecipazione di oltre 300 concorrenti di età compresa tra i 4 e i 65 anni.

Una giornata all’insegna del divertimento per sostenere Telefono Azzurro, associazione che si occupa da anni di difendere i diritti dei bambini.

Nel pomeriggio, nella piazza delle Funivie, alla  presenza dell’assessore al turismo di La Thuile Dario Bandito, del presidente delle Funivie Piccolo San Bernardo Killy Martinet e di due rappresentanti del Telefono Azzurro, hanno avuto luogo le premiazioni. Nella categoria super super baby femminile a salire sul podio è stata Adele Tessa Tiribelli anno 2012 con il tempo di 1:48.66, tra i maschietti Fulvio Vitalone classe 2013 (il più piccolo in assoluto) con il tempo di 2:05.89 che, oltre alla coppa per aver conquistato il primo posto nella sua categoria, ha ricevuto anche Lo Tatà, un cavallino di legno appositamente scolpito a ricordo di Lorenzo Bacci.  Miglior tempo assoluto quello di Andrè Barailler (anno 1997) che ha tagliato il traguardo con 47.25.

In chiusura di giornata, grande estrazione di premi offerti dalle numerose aziende sponsor. Ospite d’eccezione di questa edizione Michel Negrini, campione italiano della sua categoria, nella specialità Bike Trial. Michel 10 anni, atleta di La Thuile, un coraggio e una grinta da vendere, ha stupito tutti con le sue evoluzioni in sella alla mountain bike. La musica di Radio Number One ha accompagnato l’evento durante l’arco della giornata, con due postazioni una in paese e l’altra in quota.

 

 



Pagina precedente


Share Post