Fabrizio Gironi nuovo schiacciatore della Powervolley Milano

gironi

Fabrizio Gironi promosso in prima squadra: sarà nel reparto schiacciatori della Powervolley Milano Il talento classe 2000, cresciuto con Segrate ed MVP dello scudetto Under18, conquista l’opportunità di giocare nella massima serie. Il ds Lini: «A Milano può dimostrare il suo enorme talento».

Fabrizio Gironi sarà un nuovo schiacciatore della Powervolley Milano: il giovanissimo atleta classe 2000, proveniente dal settore giovanile della società, ha conquistato sul campo la promozione in prima squadra. Dopo Clevenot e Maar, in attesa di completare il reparto dei martelli da mettere a disposizione del tecnico Andrea Giani, la società del presidente Lucio Fusaro ha deciso di scommettere sul giovane talento lombardo, che solo qualche giorno fa ha esultato per la vittoria dello scudetto Under 18 con la Revivre Segrate, aggiudicandosi anche il premio come MVP della manifestazione. 

Per Gironi è la prima grande opportunità della sua giovane e promettente carriera: il ragazzo, assistito da Paolo Buongiorno, ha da sempre dimostrato un enorme potenziale fin da quando ha iniziato a muovere i primi passi nel vivaio meneghino. La società, insieme allo staff di Segrate, ha sempre monitorato i miglioramenti di giovani atleti come Gironi e le sue ultime prestazioni, offerte alle finali nazionali giovanili under di categoria, hanno dato il definitivo responso sulle capacità atletiche dello schiacciatore lombardo. Cresciuto proprio con il Volley Segrate, in cui ha fatto tutta la trafila giovanile dall’Under 12, lo scorso anno Giorni ha giocato con la Serie B, l’Under 18 (vittoria tricolore) e l’Under 20 (bronzo nazionale) di Segrate. È inoltre nel giro della Nazionale Under 20 con cui, dopo aver partecipato ad un collegiale lo scorso aprile, il prossimo 18 giugno partirà per un nuovo collegiale in preparazione agli Europei Under 20 che si svolgeranno in Belgio dal 14 al 22 luglio, cercando di guadagnarsi la convocazione per la manifestazione. Ed ora lo aspetta la nuova avventura con la maglia della Revivre Axopower Milano.

Non può che esprimere assoluta soddisfazione il direttore sportivo meneghino Fabio Lini per questa scelta: Gironi in prima squadra testimonia l’ottimo lavoro che la società sta realizzando, puntando sul proprio vivaio. «Fabrizio lo conosco da quando aveva 12 anni – commenta il ds Lini –. Ha fatto tutto il percorso nelle giovanili al pari di altri giocatori che sono stati valorizzati in questi anni. Dopo aver vinto il tricolore Under 18, premiato anche come MVP, ed aver raggiunto il terzo posto nazionale con l’Under 20, la società ha ritenuto che fosse il momento giusto per portarlo in prima squadra perché ha talento per la categoria. Ora sta a lui confermare e dimostrare, ogni giorno ed in ogni allenamento, quel talento. Gironi rappresenta la punta di diamante di un movimento che possiede altri giovani con le stesse qualità, sulle quali Milano punta».

Solo qualche giorno fa erano arrivate le dichiarazioni del presidente Lucio Fusaro sull’attenzione che proprio Powervolley riserva per i talenti del proprio vivaio. Milano infatti punta sui giovani e lo dimostra con i fatti: Fabio Gironi è nel roster 2018-2019 della Powervolley Milano.

LA SCHEDA
Fabrizio Gironi
Nato a 
Vimercate (MB)  il 18/03/2000
Ruolo: 
Schiacciatore
Altezza: 
200 cm
Nazionalità: 
Italiana

CARRIERA
 
2018/19 Powervolley Revivre Milano
2013-2018 Volley Segrate (Giov.)



Pagina precedente


Share Post