Il 20 agosto al via la nuova stagione della Revivre Axopower Milano

powervolley-Revivre-Superlega


La formazione di coach Giani si ritrova, dopo la pausa estiva, per iniziare la preparazione in vista della quinta stagione in Superlega.

Prenderà ufficialmente il via il prossimo 20 agosto la stagione 2018-2019 della Revivre Axopower Milano. La formazione di coach Giani si ritroverà infatti a Milano per iniziare la preparazione atletica che sancisce l’avvio della quinta stagione in Superlega della società del presidente Lucio Fusaro.

Ancora qualche giorno di riposo e poi sarà di nuovo tempo di tornare in palestra: sarà infatti il Quanta Club Milano la sede del primo raduno del nuovo roster biancoblu dove gli atleti si ritroveranno per l’inizio delle attività sportive: saluti tra nuovi compagni, visite mediche di rito e poi prima sgambata ufficiale sotto gli occhi attenti del preparatore atletico Oscar Berti.
Roster quasi al completo per la prima convocazione stagionale, cui inevitabilmente mancherà il capitano Matteo Piano, alle prese con il recupero post intervento al tendine d’Achille, mentre bisognerà attendere le convocazioni ufficiali delle squadre nazionali impegnate nel Mondiale di Italia e Bulgaria per conoscere la lista definitiva degli atleti di Milano che parteciperanno alla rassegna iridata. Praticamente certi della partecipazione alla massima manifestazione continentale l’opposto Nimir Abdel-Aziz con la sua Olanda impegnata nella Pool B insieme al Canada di Stephen Maar, mente staccherà il pass mondiale anche il centrale Jan Kozamernik che difenderà i colori della Slovenia nella Pool A. Da valutare invece le posizioni dello schiacciatore Trevor Clevenot con la nazionale francese (Pool B) e quella del palleggiatore Riccardo Sbertoli, inserito nella lista dei 22 dal ct italiano Blengini dopo le ottime prestazioni fornite con la Nazionale B, culminate con l’oro ai Giochi del Meditereraneo di Tarragona dello scorso giugno. Il lavoro sinergico tra prima squadra e settore giovanile permetterà allo staff tecnico di sopperire alle assenze dei nazionali, attingendo dal proprio vivaio per completare la rosa: saranno inizialmente tre i giovani atleti aggregati, nello specifico lo schiacciatore Lorenzo Teja (classe 2001), ed i centrali Andrea Orlando (2001) e Andrea Lancianese (2002),

É tutto pronto, dunque, per l’inizio degli allenamenti tecnico-tattici della formazione di Andrea Giani (che raggiungerà la squadra l’11 settembre al termine dei suoi impegni come ct della nazionale tedesca), pronta a ripartire e caricare le batterie per una nuova stagione in Superlega.



Pagina precedente


Share Post